La nascita e l’ascesa delle allenatrici di muay thai in Thailandia

La nascita e l’ascesa delle allenatrici di muay thai in Thailandia

Female trainer thailand muay thaiLa Muay Thai è sempre stato uno sport tradizionalmente associato ad un bacino di pubblico e praticanti di sesso maschile in Thailandia, ma le cose sono positivamente e drasticamente cambiate nel corso degli ultimi anni. Nonostante le piu’ rigorose regole ‘sessiste’ siano tuttora applicate negli stadi più importanti, nei quali sussiste il divieto alle donee di salire o addirittura solo toccare il ring, la Muay Thai femminile è diventata un argomento di grande interesse per il pubblico thai, grazie anche alla nascita di alcune eroine nazionali come Chommannee Sor Teahiran ed il giovane fenomeno Petchjeeja.

Le cose sono ovviamente cambiate anche per quanto riguarda l’aspetto formativo, con l’apparizione di diversi Muay Thai camp che ospitano solamente fighter di sesso femminile, e ancora più interessante, l’apparizione di allenatrici professioniste. Quest’ultimo aspetto, che sembrava impensabile solo pochi anni fa, è diventato una realtà a causa della crescente popolarità dell’allenamento di Muay Thai orientato fitness, in voga tra la classe media tailandese insieme alla sempre maggiore affluenza di praticanti stranieri in Thailandia.

I coach al femminile sono ben presto diventati una risorsa importante per qualsiasi palestra 21369301_1913453088914254_7423316753556887067_na causa della capacità di insegnare in maniera più divertente e rilassata ai principianti ed ai giovanissimi, una maggior intesa con le praticanti, ed ultimo ma non meno importante, essere generalmente più affidabili e precise della stragrande maggioranza dei loro omologhi maschili.

Il 7 Muay Thai Gym ed il Sitjemam Muay Thai stanno tenendo il passo di questa nuova tendenza e attualmente offrono ai loro studenti l’opzione dell’allenatore femminile con i Kru certificati dal governo Ryn e Mam.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *