Ginga Pattaya Kombat campione Yokkao stadium

Ginga Pattaya Kombat campione Yokkao stadium

Gian Carlo Corba, la nuova promessa della Muay Thai italiana, è il nuovo campione del Yokkao Thepprasit Stadium – 70 Kg.
Gian Carlo, detto Ginga, ha iniziato ad allenarsi al Pattaya Kombat Village con Mathias Gallo Cassarino sotto la guida di Christian Daghio nell’ Agosto del 2007.
Roberto Gallo Cassarino ci racconta: ”Quanto entrò in palestra non osava nemmeno cambiarsi per la vergogna dei kg. di troppo. Giancarlo (detto “Ginga”) è Italo-SudAfricano fu l’unico che oltre a chiedermi cosa doveva fare per avere successo nella Muay Thai poi mise in pratica i miei suggerimenti quasi sempre !”

Yokkao Thepprasit Stadium
Roberto aggiunge: “Quando portai Ginga a combattere a Milano alla ‘Notte dei Campioni’ aveva solo 16 anni(non lo dichiarammo ovviamente!) e grazie all’amicizia con il promoter riuscii a farlo combattere di Muay Thai full rules con i gomiti, mi diedero del ‘pazzo’ asserendo che così il ragazzo si scoraggiava perché aveva subito troppi colpi. Ginga ha 19 anni e ha già iniziato a collezionare la sua prima cintura, il resto lo vedremo e come per Mathias, la storia è appena iniziata e chi pensava che sono ‘pazzo’ quando vedrà il seguito ne avrà la conferma!”
Giancarlo Corba aka Ginga Pattaya Kombat è stato campione Italiano Juniores F.I.K.B. e in nazionale nel 2010.
Oggi vive e si allena al Pattaya Kombat Village di Christian Daghio e da Settembre 2011 ogni mese è sul ring.
Il 25.10.2011 ha incontrato Demakov un atleta Russo molto forte e ha avuto la meglio facendo un ottima impressione sui promoter Tailandesi e così è arrivata la chance per il titolo dei 70 kg. proprio per festeggiare al meglio il Natale …a Santo Stefano!
Infatti ieri sera 26 Dicembre 2011 Ginga ha incrociato le tibie con Philix Cho Mueang Chang.
Un ottimo atleta tedesco che vive e si allena a Bangkok. L’evento era organizzato da uno dei promoter del famosissimo THAI-FIGHT ( Suek Wan Ruam Chai Muay Mueang ) appositamente per il pugile di Bangkok che forte di una maggiore esperienza risultava il favorito.
Ginga ha stupito tutti in un match molto duro per entrambi da cui entrambi gli atleti sono usciti molto provati e dove Ginga è riuscito ad aggiudicarsi la vittoria grazie alla sua superiorità nel clich.
Sconvolgente la quantità di gomiti andati a segno sulla testa di Ginga che ne è uscito senza un graffio, solo con dei gran ematomi, ma con una bella cintura attaccata in vita e la soddisfazione di essere il primo campione del nuovo Yokkao Thepprasit Stadium!!
Ecco il video di Ginga Pattaya Kombat vs Demacov (Russia) 25.10.2011 @ Yokkao Thepprasit Stadium (i lavori di ristrutturazione dello stadio non erano ancora terminati, ma gli atleti combattevano già con pantaloncini e guantoni Yokkao)

Video Ginga Pattaya Kombat – Yokkao Thepprasit Stadium Championship 70 kg

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *