Scandal al TV Channel 7 di Bangkok

Scandal al TV Channel 7 di Bangkok

La notizia che ha fatto da padrona oggi sulla stampa thailandese sono le dimissioni di Mr. Yongsak N.Songkhla, direttore tecnico del collegio arbitrale di Channel 7. Il signor Songkhla ha presentato lettera ufficiale di dimissioni in seguito alla sospensione di 2 arbitri accusati di “non prestare attenzione nell’attribuzione del punteggio” durante un particolare incontro svoltosi la scorsa domenica, affermando di aver preso la decisione per sostenere i 2 colleghi che secondo lui sono stati puniti senza motivi sostanziali. Questo è un evento eccezionale, e mostra ancora una volta l’enorme pressione alla quale i giudici / arbitri della Muay thai sono sottoposti: ricordiamo che non molto tempo fa un funzionario che occupava la stessa posizione del signor Songkhla presso il Lumpinee fu gravemente ferito durante un un’imboscata al cancello dello stadio, che lascio’ una guardia di sicurezza uccisa. Molti nomi importanti del mondo muay thai stanno ora denunciando la diffusione a macchia d’olio della corruzione causata dalle scommesse, menzionando persino l’era governata dal pugno di ferro di Klaew Thanikul come un periodo piu’onesto.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *