Flash News: La Thailandia si da ai “Fight Clubs”

Flash News: La Thailandia si da ai “Fight Clubs”

thailand-gets-into-fight-clubs-25816Da pochi giorni sono diventati virali molti video di combattimenti da strada dove chiunque può mettersi alla prova, affrontando sconosciuti sulle strade di Bangkok, Thailandia.

Questi eventi, organizzati da un gruppo chiamato “Fight Club Thailand“, vedono centinaia di persone riunite per ammirare match tra persone comuni che si affrontano con il minimo di protezione indispensabile: guanti da MMA e paradenti.

I match si svolgono all’aperto, nelle strade di Bangkok, dove il ring è formato un cerchio di persone che guardano e aspettano il loro turno, mentre è sempre presente un’arbitro e un medico.

Chiunque può combattere in questi match amatoriali di diverse discipline (Muay Thai, MMA, ecc), dai ragazzini di 16 anni agli uomini di 36.

Ovviamente questi eventi sono illegali, infatti una legge del 1899 sancisce qualsiasi match senza licenza, di fatto la polizia è già all’attivo per fermare questa nuova tendenza, che sta sempre più trovando accoglienza tra i cittadini Thailandesi.

Una tendenza strana per essere in Thailandia, la patria della Muay Thai, dove la semplicità di allenarsi e combattere di quest’ultimo sport è paragonabile a giocare a calcio tra amici, ma magari la frustrazione delle big city porta a combattere senza regole e disciplina.

Dobbiamo comunque ammettere che è un’evento ben organizzato, con tanto di pagine Facebook, canali Youtube, fotografi e video makers professionisti ad ogni evento, ecc ma hanno comunque dimenticato la prima vera regola del Fight Club….  🙂

the-first-rule-of-fight-club-is-bll

Chok Dee

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *